.
Annunci online

 

www.kilombo.org

Qui, tutto il meglio è già qui,
non ci sono parole per spiegare ed intuire
e capire, Madeleine, e se mai ricordare
tanto, io capisco soltanto
il tatto delle tue mani e la canzone perduta
e ritrovata
come un'altra, un'altra vita

Allons, Madeleine,
certi gatti o certi uomini,
svanti in una nebbia o in una tappezzeria,
addio addio, mai più ritorneranno, si sa,
col tempo e il vento tutto vola via,
tais-toi, tais-toi, tais-toi


Ma qualche volta è così
che qualcuno è tornato sotto certe carezze

E poi la strada inghiotte subito gli amanti,
per piazze e ponti ciascuno se ne va,
e se vuoi, laggiù li vedi ancora danzanti
che più che gente sembrano foulards

Ma tutto il meglio è già qui, non ci sono parole...
politica interna
19 dicembre 2007
DA KRUSCIOV A RATZINGER (INTERNAZIONALISMO ALL’ITALIANA).
Gli ex comunisti confluiti nel Pd non si smentiscono mai.

Dopo trent’anni di subalternità a Mosca e all’Urss (anni in cui si abbassava spesso la testa e si espelleva gente come Pasolini), avevano provato a rendersi politicamente autonomi.
Poi il bisogno di una dottrina da seguire, di un capo a cui rispondere, insomma, l’esigenza di un po’ di sana subalternità è tornata prepotentemente alla ribalta.
E così da Mosca al Vaticano, da Krusciov a Ratzinger, dal silenzio sul ’68 di Praga alla bocciatura del registro delle unioni civili a Roma.

L’autonomia e l’indipendenza fanno paura, eh?
sfoglia
novembre        aprile
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Feed
blog letto 1 volte