.
Annunci online

 

www.kilombo.org

Qui, tutto il meglio è già qui,
non ci sono parole per spiegare ed intuire
e capire, Madeleine, e se mai ricordare
tanto, io capisco soltanto
il tatto delle tue mani e la canzone perduta
e ritrovata
come un'altra, un'altra vita

Allons, Madeleine,
certi gatti o certi uomini,
svanti in una nebbia o in una tappezzeria,
addio addio, mai più ritorneranno, si sa,
col tempo e il vento tutto vola via,
tais-toi, tais-toi, tais-toi


Ma qualche volta è così
che qualcuno è tornato sotto certe carezze

E poi la strada inghiotte subito gli amanti,
per piazze e ponti ciascuno se ne va,
e se vuoi, laggiù li vedi ancora danzanti
che più che gente sembrano foulards

Ma tutto il meglio è già qui, non ci sono parole...
politica interna
11 aprile 2008
SE IL PD TI CHIEDE DI VOTARE SINISTRA ARCOBALENO.

Perché votare la Sinistra Arcobaleno?
Le motivazioni potrebbero essere tutte
qui.

E poi c'è un'altra cosa.
C'è che il ricatto "se non voti Pd favorisci Berlusconi" è intellettualmente disonesto. E' disonesto perché solo un ittuso (l'insieme di illuso e ottuso) può sperare che il Pd si giochi la vittoria con il Pdl: tutto è già scritto, alla Camera Berlusconi avrà la sua maggioranza schiacciante. E poi è disonesto perché il Pd stesso si è proposto in nome di un "programma chiaro" e della fine dell'antiberlusconismo. E allora ti voto solo se il tuo programma chiaro mi convince. Peccato che il programma del Pd abbia un difetto: ciò che è condivisibile non è chiaro, ciò che è chiaro non è condivisibile.
E allora, se volete battere Silvio promettendo la detassazione degli straordinari, è chiaro che volete farlo senza i voti di chi ancora si ritiene di sinistra. Dunque senza il mio voto.
Di fatto me lo chiede Veltroni di votare Sinistra Arcobaleno.
E io, che sono buono, lo accontento.

politica interna
13 agosto 2007
CONSIGLI PER GLI ACQUISTI
A chi proprio sente il dovere di partecipare alle primarie fuffa del pd,
A chi crede che l'unione dei gruppi dirigenti di ds e margherita rappresenti l'unione dei riformismi che trasformerà l'italia,
A chi è convinto che le cose si cambino per forza da dentro e che dentro significhi dove c'è più potere, ossia nel pd,
A tutti questi, un consiglio, una preghiera, una richiesta:
prima di consegnare a tutti noi, persone più o meno di sinistra, un candidato premier in pectore come Veltroni (quello del buonismo, della ciotola di riso per i bambini africani, del welfare decrepito da sostituire con la modernità della caritas, quello appoggiato da Repubblica, Corriere e Confindustria), pensateci bene.
Tra i 6 candidati, c'è anche una persona che almeno fa politica, è coerente e ha un poco di coraggio.
Si chiama Rosy Bindi.
Non è il massimo per me, non mi rappresenta, ma tanto io non credo al pd ed è il pd a non rappresentarmi.
Ma voi che ci credete, pensateci prima di votare: meglio una politica o un berluschino?

politica interna
27 luglio 2007
IL PUFFO NON FA PRIGIONIERI.
Walter Veltroni: "Non faremo prigionieri".
Troppo zucchero fa male. Ad alcuni viene il diabete, ad altri la previtite.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pd veltroni prigionieri previtinelcomitatodei45

permalink | inviato da michi il 27/7/2007 alle 15:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
sfoglia
dicembre        settembre
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Feed
blog letto 1 volte